I CANDIDATI: Antonello Pinnella

Candidato nei seguenti organi:

» CDCS Ing. delle Telecomunicazioni;

» Consiglio di Facoltà di Ingegneria;

» Centro Universitario Sportivo (CUS).

CHI E’

Perito informatico, immatricolato per la prima volta nell’a.a. 2002/2003 presso l’Univesrità degli studi di Cassino, trasferitosi al Politecnico di Milano, dopo due anni è approdato all’Univesrità degli studi de L’Aquila.

Da sempre interessato alle nuove tecnologie, nelle scuole supoeriori mette in pratica i propri interessi iniziando a creare siti internet e sviluppando, in occasione dell’esame di stato, un progetto sulla domotica.

Gli anni accademici sono caratterizzati da un forte attività politica che inizia con l’iscrizione alla Fiamma Tricolore dove ha ricoperto diversi incarichi; arrivato a L’Aquila nel settembre 2005, si è concentrato sull’attività politica universitaria ed è entrato presto in contatto con membri dell’allora Modus Fare Università volendo mettere fine all’esperienza di militanza partitica.

PROGRAMMI E IDEE

Diventato stretto collaboratore della nuova lista Modus, nata dalle ceneri di Modus Fare Università, la sua azione si è concentrata subito nella propaganda della nuova formazione universitaria.

Forte dell’esperienza milanese vuole portare anche nella nostra Università idee volte alla semplificazione burocratica.

Questi gli spunti programmatici per il quale lavorerà nel consiglio di facoltà in caso di successo elettorale:

– Eliminazione della registrazione degli esami che nella vita accademica portano via molto tempo sia a studenti che a docenti; gli esami verrebbero quindi registrati d’ufficio dal professore dopo un certo numero di giorni durante i quali lo studente può rifiutare il voto assegnato.

– Creazione di siti di facoltà e di ateneo con maggiori contenuti, più aggiornati e più facilmente raggiungibili.

– Possibilità di effettuare tutte le pratiche studenti via internet (cambio di piano di studi ecc.)

– Potenziamento dei contatti via mail che eviterebbero estenuanti code presso le segreterie.

– Ripristino e installazione di nuove postazione self-service.

– Libero accesso ad internet previa registrazione nell’aula workstation con tutti i pc presenti funzionanti.

– Aula wireless adibita a connessioni internet previa registrazione.

– Creazione di uno spazio per effettuare fotocopie a prezzi popolari, che assicurerebbe anche una forma di finanziamento per l’università.

Per quanto riguarda il Condiglio di Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni questi i punti programmatici:

– Ripristino laboratorio di Misure sui sistemi di telecomunicazioni.

– Libero accesso all’aula informatica di Telecomunicazioni per tutti gli iscritti al corso di laurea previa registrazione o installazione del pass!!!!!!

– Creazione di una mailing list degli studenti del corso di laurea al fine di diffondere informazioni.

– Inserimento di minimo 3 CFU obbligatori nel piano di studi per un corso/tirociniodi MATLAB specifico per le Telecomunicazioni.

– Garanzia di almeno un corso professionalizzante per ogni anno accademico nel settore dell’Informazione.

Chiunque abbia altri spunti programmatici puo segnalarli tramite mail o nella sezione apposita.

CONTATTI

tel: 349 4056594

mail: antonello.pinnella@gmail.com

site: www.elrosisilra.altervista.org



Tracked by Histats.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: